Search  
Info cookies L. EU 8/5/2014

Questo sito web utilizza i cookie per migliorarne la navigazione e la consultazione. La loro tipologia è di genere "tecnico" e non "profilante" o altro di dannoso o che violi la vostra privacy. Si suppone che ciò possa essere gradito , ma si può sceglierne la disattivazione, se lo si desidera, per questo leggere l'informativa estesa e seguirne le eventuali istruzioni. Se si seguita la consultazione di questo sito si considera ACCETTATA la presente iscrizione. Per ulteriori informazioni e per rimozione cookies leggere l'INFORMATIVA ESTESA

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.

EVENTI
PROGETTO LABORATORIO CINEMATOGRAFICO

Frammenti visivi e sonori

appdcine.jpg

Con l’intento di esaudire la richiesta di alcuni giovani portatori di Sindrome di Down, di rivivere l’esperienza cinematografica sperimentata nel 2009/2010 con il cortometraggio “Bouquet” realizzato all’interno dell’Ass. AGBD di Marzana,  si è riproposto ai ragazzi che ne sentivano  il desiderio, un percorso attraverso il progetto “Laboratorio Cinematografico” presentato dall’Associazione Promozione delle Persone Down al CSV di Verona e realizzato grazie al contributo del Centro Servizi per il Volontariato di Verona.

E’ noto che la cinematografia con lo sviluppo e l’utilizzo di storie ed immagini, rappresenta uno strumento efficace per stimolare i processi creativi e per esprimere, capire, conoscere se stessi e gli altri; essa può talora diventare  uno strumento culturale e sociale per comunicare emozioni ed aspirazioni.

L’esperienza  del Cinelaboratorio si è  sviluppata in 12 incontri pomeridiani di 3 ore ciascuno nel periodo: settembre 2011/ottobre 2012.  Le attività si sono articolate  sui seguenti quattro laboratori:

1) Laboratorio per la scrittura della sceneggiatura.

2) Laboratorio per l’osservazione e la riflessione riguardo ad abilità sociali, comunicative e di recitazione.

3) Laboratorio per lo sviluppo della scenografia e dei costumi.

4) Laboratorio per un primo approccio alle tecniche video-audio.

Nel corso di 12 incontri, da settembre 2011 a giugno 2012, una ventina di ragazzi e ragazze con S. di D., di età compresa tra i 15 e i 34 anni, ha avuto modo di elaborare storie, scrivere sceneggiature, recitare, sperimentare l'uso di strumenti per la fotografia e la ripresa video (cellulari, fotocamere, videocamere), acquisendo e migliorando al tempo stesso le abilità sociali.

Si sono creati degli spazi di improvvisazione dove ciascuno ha trovato la propria modalità espressiva e ha portato alla luce un po' di sé stesso.

In questo "cinediario" di 13 minuti, frammenti di immagini e suoni, sorretti dalle interviste ai protagonisti, ci svelano il rapporto fra i ragazzi e il video, e l'emozione per loro di trovarsi ora protagonisti, ora registi di storie che ci dicono tanto di loro, in quella zona di confine dove realtà e fantasia si confondono.

E’ stato possibile realizzare il tutto grazie all’esperienza degli operatori e dei collaboratori e non per ultimo il supporto prezioso e qualificante del regista Walter Mazo.


Chi desiderasse ulteriori informazioni può inviare una mail a :

 appdverona@gmail.com

Cell. 346 8176999

Filmato
 
Chi fosse interessato ad avere il DVD integrale o ulteriori info sul progetto può inviare una mail all'indirizzo di appdverona@gmail.com 
o telefonare al n. 346 8176999
Home:Forum
Copyright (c) A.G.b.D. 2007-2011 - Web Master Loris Noro - Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy